La Pet Therapy

Le "maestre" sono loro 😊 a sx Muffin e a dx Nana' le mie collaboratrici.
Le "maestre" sono loro 😊 a sx Muffin e a dx Nana' le mie collaboratrici.

Gli IAA (Interventi Assistiti con gli Animali) più comunemente definita Pet Therapy sono generalmente destinati ad una tipologia di utenti che sono seguiti già da altri specialisti (psicologi, psicoterapeuti, fisioterapisti e altri) i quali richiedono l'utilizzo del cane come sostegno e aiuto alla terapia stessa, quando pensano che il cane possa essere un "mezzo" utile all'ottenimento del risultato posto da un obiettivo.

Se siete interessati all'acquisto di un nostro cucciolo che dovrà affrontare questo tipo di esperienza è bene specificarlo, perché si dovrà tener conto delle sue caratteristiche caratteriali ed esperienziali. Se il cane dovrà sostenere un parente od un familiare è bene che ne parliate con il terapista che lo segue, mentre se siete interessati a prendere il cucciolo perché sarete voi a condurlo nelle varie terapie informatevi dei corsi che dovrete sostenere per averne l'abilità. 

In entrambi i casi verrete seguiti al meglio e cercheremo assieme di trovare il cucciolo più adatto alle vostre necessità, ricordandovi sempre che è un cucciolo e che anche lui andrà seguito ed educato per la "mansione" che gli spetta. 


Spesso però i cani vengono utilizzati anche quando non c'è una necessità di tipo medico, come ad esempio i bambini nelle scuole o nei centri estivi. 

Il cane ormai è presente in larga scala nelle nostre famiglie, è calcolato circa che 2 su 3 ne possiedono uno, e quindi sempre più spesso si rende necessario insegnare ai bambini il corretto approccio con il cane, indipendentemente dalla razza, questo per evitare aggressioni da parte del cane, ma anche inutili paure (che a volte sfociano in gesti violenti) nei confronti del cane. 

A questo io cerco di dare un aiuto, le lezioni che vengono effettuate con i bambini in collaborazione con un educatore (maestra, professore, responsabile dei centri estivi ecc... ) sono volte ad educare il bambino, oggi, che sarà un adulto più rispettoso e consapevole, domani. 

Ovviamente in questo tipo di percorsi le mie femmine mi accompagnano e sono delle bravissime "insegnanti", molto pazienti e partecipative. 

Le lezioni possono essere rivolte a fasce d'età molto diverse, ed ovviamente le tematiche si adatteranno a questo. Può essere svolta un unica lezione (che però risulta essere un po' riduttiva) o più lezioni, questo viene sempre accordato con il responsabile scolastico. È inutile dire che maggiori sono gli incontri e più possibilità si ha di ottenere ottimi risultati, soprattutto quando sono presenti bambini che hanno paura dei cani. 

Il cane spesso aiuta le insegnanti anche nell'affrontare temi complicati come l'abbandono, la morte, la riproduzione, la fiducia, le paure e molto altro. 

I cani sono una grande risorsa... Amiamoli.